Diffondi le tue notizie

Pubblica ora il tuo guest post e articoli gratis con un link verso il tuo sito 

Rifiuti, l’approccio di Ares Ambiente alle operazioni di macro raccolta

da | Ott 27, 2022 | Lifestyle

Attiva dal 2008, Ares Ambiente nasce da un’iniziativa imprenditoriale di Marco Domizio, professionista esperto nell’intermediazione dei rifiuti. L’azienda offre i suoi servizi su tutto il territorio italiano. 

Ares Ambiente: tipologie di rifiuti e destinatari della macro raccolta

Riconosciuta dal quotidiano “LombardiaPost” come una delle eccellenze della provincia di Bergamo, Ares Ambiente è un’azienda specializzata nell’intermediazione dei rifiuti e nella gestione di impianti autorizzati. Fondata nel 2008 a Treviolo da Marco Domizio, professionista dalla lunga esperienza nel settore, oggi la società opera su tutto il territorio italiano grazie ad un’ampia gamma di soluzioni per il trattamento di rifiuti pericolosi e non pericolosi caratterizzati in oltre 830 codici CER (Codice Europeo dei Rifiuti). Tra i principali servizi offerti da Ares Ambiente quello relativo alla macro raccolta dei rifiuti, che prevede la gestione dell’intero processo di smaltimento e/o recupero, dal sopralluogo fino all’invio di documenti e certificazioni. Agricoltura, conserve alimentari, industria dolciaria e della panificazione, produzione di bevande, falegnamerie, impianti tessili ed estrazione di minerali sono alcune delle attività a cui si rivolge il servizio.

Ares Ambiente: macro raccolta, le attività operative e gestionali

In Ares Ambiente il processo di macro raccolta di rifiuti pericolosi e non pericolosi avviene in sei fasi, sviluppate con lo scopo di offrire ai clienti un servizio a 360° comprensivo della gestione documentale. La prima fase prevede il sopralluogo con controllo visivo del rifiuto e del suo processo produttivo. Si passa poi alla verifica dell’analisi chimica e della correttezza dei parametri limite in funzione del destino. Con la terza fase l’azienda identifica la destinazione finale (Recupero o Smaltimento), mentre con la quarta verifica la disponibilità degli impianti convenzionati e autorizzati e l’eventuale proposta economica. Il passaggio successivo prevede la trasmissione al produttore/detentore delle schede di caratterizzazione di base, oltre che l’organizzazione del trasporto con trasmissione di tutte le autorizzazioni ed iscrizioni per l’esecuzione del servizio. Durante la sesta ed ultima fase, Ares Ambiente provvede all’invio del Formulario di Identificazione dei Rifiuti (FIR) e dei certificati di avvenuto smaltimento/recupero.




Ti potrebbero anche interessare:

Il tema dei social media nel saggio di Federico Motta Editore

Il tema dei social media nel saggio di Federico Motta Editore

I social network sono tra le innovazioni più potenti e rivoluzionarie degli ultimi decenni. Nel saggio di Federico Motta Editore si parla delle piattaforme digitali che ci hanno cambiato la vita. Federico Motta Editore: il “medium” La parola “media” è ormai entrata...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pubblica il tuo articolo

L’article marketing e il guest posting efficace lo puoi fare qui su Timeofweb.com

Registrati e pubblica il tuo articolo con i link verso il tuo sito web.

È gratis!