Le innovazioni Blockchain nell’industria aerospaziale sono pronte al decollo

Le innovazioni Blockchain nell’industria aerospaziale sono pronte al decollo

08/07/2018 0 Di admin

Di Sarah Rothrie su CoinCentral – L’industria aereospaziale, che comprende aviazione e volo spaziale, genera migliaia di miliardi di dollari ogni anno. I paesi competono per le ultime e più grandi conquiste dell’esplorazione spaziale. Tornando sulla terra, i turisti avidi sono la principale fonte di valore per un settore dell’aviazione del valore di $ 2,7 miliardi ogni anno. Le applicazioni aerospaziali di Blockchain sono ancora solo nelle primissime fasi di sviluppo, ma le cose sembrano muoversi molto  rapidamente.

Uno studio di Accenture riferisce che oltre due terzi dei dirigenti dei settori aerospaziale e difesa stanno pianificando di integrare nuove tecnologie entro i prossimi due anni. Come tale, ci sono molte opportunità per la blockchain di aggiungere valore sia al settore aeronautico che ai settori di volo spaziale. Questo articolo esplorerà gli sviluppi e le discussioni sulla blockchain nelle industrie aerospaziali.

Applicazioni aerospaziali Blockchain: presente e futuro

Supply chain

Blockchain ha un enorme impatto su settori come quello automobilistico, dove i produttori dipendono da componenti provenienti da altri produttori. La produzione di aeromobili e veicoli spaziali non è diversa.

L’industria aerospaziale ha un enorme obbligo di sicurezza e protezione per i passeggeri e le altre parti interessate. Pertanto, i produttori di aeromobili e veicoli spaziali dipendono dai fornitori per l’approvigionamento di parti che sono fabbricate e testate secondo standard di alta qualità.

Blockchain offre la possibilità di registrare l’intero processo di produzione, in modo trasparente e permanente. Ogni componente può essere etichettato digitalmente. Questa etichetta potrebbe includere dati e attributi, come la macchina specifica che ha prodotto il pezzo, i test di qualità che sono stati effettuati e le date, le posizioni e gli individui responsabili dell’esecuzione di tali attività.

L’aeroplano o veicolo spaziale potrebbe quindi conservare questo record di produzione per l’intero ciclo di vita.

Di conseguenza, un tale registro sarebbe di grande utilità per gli ingegneri ed addetti alla manutenzione che in seguito saranno contattati per lavorare sull’aeromobile.

Manutenzione

Alcuni componenti di un aeroplano possono essere utilizzati solo per un numero fisso di cicli prima di essere sostituiti. Tuttavia, il numero di cicli può variare a seconda che l’aereo abbia funzionato in condizioni di alta pressione o bassa pressione.

Poiché non c’è coerenza nella registrazione di questi dati di volo, gli ingegneri tendono a considerare solo quante ore l’aereo è stato in volo. Sostituire le parti prima che sia necessario crea un enorme potenziale di sprechi e maggiori costi per le compagnie aeree. Viceversa, qualsiasi compagnia aerea che cerchi di allungare la vita delle parti potrebbe mettere a rischio la vita dei passeggeri.

Le compagnie aeree tendono a contrattare gli ingegneri che hanno lavorato su un particolare aereo in passato, per compensare gli sprechi. Ciò porta a una distribuzione disomogenea del lavoro in tutto il settore.

Oltre a tutto ciò, non esiste un sistema o una metodologia coerente per la registrazione della manutenzione degli aeromobili. Che ci crediate o no, ma un rapporto del 2016 ha affermato che la carta era ancora il mezzo per documentare circa il 90 per cento di tutti i dati degli aeromobili!

Pertanto, la manutenzione offre un enorme potenziale per applicazioni aerospaziali su blockchain. Analogamente al processo di produzione, gli ingegneri potrebbero conservare i dati della manutenzione sulla blockchain.

In linea di principio, ciò significa che qualsiasi ingegnere potrebbe lavorare su qualsiasi aereo. Avrebbero una registrazione digitale completa e intatta delle parti utilizzate e una cronologia della manutenzione per tutto il ciclo di vita dell’aeromobile.

La Blockchain potrebbe anche fungere da registro per le condizioni di pressione di ogni volo. Una maggiore precisione nel determinare il ciclo di vita dei pezzi di ricambio comporterebbe anche notevoli risparmi sui costi per le compagnie aeree.

Leasing aereo

Un documento Deloitte del 2017 descrive alcuni dei problemi affrontati dall’industria del leasing di aeromobili. Le compagnie aeree spesso incorrono in leasing e altri costi in dollari USA, ma guadagnano profitti nelle loro valute native. Passare ai pagamenti in criptovaluta potrebbe ridurre le spese di cambio sostenute dalle compagnie aeree. Non solo, ma significherebbe anche che le compagnie aeree potrebbero noleggiare gli aerei e pagare direttamente i produttori senza utilizzare le banche come intermediari.

Il documento introduce anche l’idea di “Airchain”, un sistema teorico basato su blockchain. Userebbe smart contracts e criptovalute per gestire le varie transazioni che avvengono nel settore del leasing aereo. La prossima potenziale applicazione aerospaziale blockchain è, quindi, l’integrazione a livello di settore.

Integrazione

Per la prima volta, la blockchain introduce la possibilità di un ecosistema di dati completamente integrato a livello di settore per l’intera industria aeronautica. Oltre alla catena di approvvigionamento manifatturiera e alle possibilità di manutenzione, è anche possibile l’integrazione dei dati di volo nella blockchain. I dati di volo possono includere l’equipaggio, le condizioni di volo, l’utilizzo di carburante e qualsiasi dato rilevante.

Un tale sistema aumenterebbe enormemente l’efficienza e quindi ridurrebbe i costi nell’intero settore. Vi sono ulteriori vantaggi in termini di sicurezza e protezione da dati completi e di alta qualità, poiché le congetture sono limitate.

Aeron è una startup blockchain che ha iniziato ad avventurarsi in questo settore, anche se non proprio nella maniera sopra descritta.

Veicoli spaziali autonomi

La Blockchain combinata con l’intelligenza artificiale ha un potenziale di vasta portata per i veicoli autonomi. Ad aprile, la NASA ha accettato di finanziare lo sviluppo di un veicolo spaziale autonomo, basato sulla blockchain.

Attualmente, il controllo a distanza di veicoli spaziali dalla Terra è un processo lento, che richiede ore per inoltrare comandi. Tuttavia, gli smart contract basati su Ethereum offrono l’opportunità di migliorare il processo decisionale digitale.

Un veicolo spaziale potrebbe usare questa tecnologia per, ad esempio, schivare detriti spaziali molto più rapidamente di qualcuno che lo controlla dalla Terra. Gli scienziati trascorrono del tempo prezioso su questo tipo di attività di routine. Con questo tempo liberato per ulteriori ricerche, è chiaro che l’innovazione aerospaziale della blockchain fornisce un’utilità reale.

Inoltre, un rappresentante della NASA ha affermato che la scalabilità è il naturale passo successivo se questo progetto si rivela di successo. In definitiva, un’intera rete spaziale potrebbe utilizzare blockchain per comunicare tra i nodi, condividere dati in modo sicuro e resiliente.

Finanziamento di progetti spaziali

I progetti spaziali richiedono una notevole quantità di investimenti in ricerca e sviluppo e spesso finiscono per dover tornare al tavolo da disegno. Le aziende di Venture Capital sono quindi riluttanti a correre rischi investendo in startup tecnologiche che vogliono avventurarsi nell’area dell’esplorazione spaziale.

Le ICO offrono un’opportunità agli aspiranti progetti spaziali di trovare metodi alternativi di finanziamento da parte di investitori che potrebbero essere meno avversi al rischio. E naturalmente, una volta decollati dal punto di vista letterale, potrebbero persino creare un impianto di mining di criptomonete nello spazio.

Verso l’infinito e oltre?

Questi sono solo alcuni dei potenziali usi della blockchain attualmente in discussione nel settore aerospaziale. Lo sviluppo di Blockchain è ancora nella sua infanzia. Tuttavia, poiché le industrie aerospaziali sono fortemente dipendenti dai dati, sembra inevitabile che la blockchain abbia un ruolo significativo negli sviluppi in corso. Le applicazioni aerospaziali di Blockchain sembrano avere un futuro molto luminoso.

Questo articolo e’ stato originariamente pubblicato su CoinCentral.com e scritto da Sarah Rothrie e potete leggere la versione originale in inglese cliccando qui.

La traduzione dell’articolo originale a cura di Timeofweb.com ha subito delle piccole modifiche di carattere grammaticale per renderne scorrevole la lettura in lingua italiana. 

Share Button