Il tuo business dovrebbe diventare una azienda su blockchain?

Il tuo business dovrebbe diventare una azienda su blockchain?

10/06/2018 0 Di admin

Di Delton Rhodes su CoinCentral – La tecnologia blockchain è ben nota per la sua capacità di innovare molte delle industrie più importanti del mondo. Per i consumatori, spesso, questo può essere visto come un vantaggio. Tuttavia, le aziende moderne possono anche beneficiare della tecnologia blockchain. Precedentemente, abbiamo discusso alcuni dei principali modi in cui la blockchain può avvantaggiare la creazione di nuove imprese e confrontare modelli di business decentralizzati e centralizzati. In questo articolo, esamineremo alcuni dei fattori determinanti per aiutarti a scegliere se è pratico o meno che la tua azienda diventi un’attività blockchain.

Determinazione dei costi e della praticità

Simile a considerare qualsiasi spesa aziendale, è essenziale comprendere i costi e le potenziali entrate derivanti dal diventare un business blockchain. Per le aziende più piccole, di solito non è del tutto pratico dal punto di vista finanziario sviluppare una tecnologia a livello aziendale completamente personalizzata. Se la storia è un buon insegnante, l’adozione anticipata non porta sempre benefici immediati.

L’ascesa della blockchain attira certamente molti paragoni con l’emergere delle app di telefonia mobile circa dieci anni fa. A quel tempo, molte aziende hanno visto la necessità di app mobili dedicate per casi d’uso molto specifici. Oggi, tuttavia, la stragrande maggioranza delle aziende non ha questa stessa mentalità. Mentre ci sono un sacco di aziende che ancora utilizzano e traggono profitto dallo sviluppo di app mobili, molti non hanno visto benefici o ritorni sugli investimenti sufficienti. Quando si considera se la propria azienda abbia bisogno o meno di un sistema di contabilità generalizzata dedicato o di un’applicazione decentralizzata (dapp), è importante ragionare in base all’adozione anticipata degli utenti e non solo perché si vede la blockchain come l’ultima tendenza.

Come accennato nel nostro post su Crypto Trading, la FOMO (ndt: fear of missing out ovvero paura di perdere una occasione o opportunità) è un grosso problema da superare. Questo vale non solo per gli investitori di criptovalute, ma anche per le aziende che pensano che sia necessario sviluppare progetti blockchain su larga scala o persino creare proprie criptovalute. In molti casi, potrebbe non essere vantaggioso seguire questa strada.

Diventare un’azienda blockchain: l’adozione è la chiave

Mentre potrebbe essere difficile per alcune aziende realizzare l’impatto positivo immediato dell’adozione della blockchain, è essenziale considerare le possibilità a lungo termine. Come abbiamo discusso in un articolo sulla blockchain e l’industria dell’autotrasporto autonomo, molti settori tradizionali dell’economia stanno già cominciando a vedere l’impatto della tecnologia blockchain anche dopo la sua implementazione iniziale. Analogamente ai SaaS B2B, non è necessario avere un milione di clienti per realizzare i benefici della blockchain.

Per molte piccole imprese, la blockchain può essere un punto di svolta. Ad esempio, la blockchain può aiutare le piccole imprese a organizzare meglio il lavoro dei dipendenti interni per massimizzare tempo, energia e risorse. La logistica delle spedizioni, la gestione delle scorte e l’analisi delle vendite potrebbero vedere enormi miglioramenti grazie alla blockchain. Questo potrebbe potenzialmente giovare a tutti, dai solopreneurs alle migliori aziende come Amazon. Le aziende di tutte le dimensioni nel settore sanitario, immobiliare e altri importanti settori economici potrebbero anche vedere miglioramenti guidati dalla tecnologia blockchain.

Aumento della praticità

Se sei un piccolo imprenditore, potresti pensare che blockchain sembri una buona soluzione, ma pensi che sia poco pratico o troppo costoso da implementare. Questo potrebbe essere il caso nel momento attuale ma probabilmente non rimarrà tale per molto tempo. Pensa all’adozione di qualsiasi nuova tecnologia, dai prodotti fisici (televisori a schermo piatto, chip grafici, smartphone) ai prodotti digitali (cloud storage, B2B SaaS, ecc.). Tutte queste tecnologie hanno sperimentato modelli di sviluppo simili. Inizialmente, tutti erano abbastanza costosi da creare o da adottare.

La maggior parte delle volte, la qualità non era del tutto soddisfacente per la quantità di investimento di capitale richiesto. Dopo pochi anni, i mercati sono diventati in genere sempre più competitivi. Soprattutto, la tecnologia alla base dei prodotti è diventata più innovativa. A sua volta, questo ha ridotto i costi.

La Blockchain potrebbe benissimo seguire lo stesso modello di sviluppo. Pur essendo vantaggioso essere tra i primi che la adottano come tecnologia, è importante notare che investire troppo ora può significare una minore flessibilità di bilancio nel giro di pochi anni quando la tecnologia non sarà solo più economica ma anche molto più accessibile e di più alta qualità.

Guarda prima le soluzioni di mercato facili da implementare

Per quelle aziende che non hanno le risorse o la necessità di costruire la propria tecnologia personalizzata per diventare un’azienda blockchain, c’è un numero crescente di soluzioni che cercano di fornire alle aziende gli strumenti necessari per creare applicazioni senza richiedere molte conoscenze tecniche.

Molti progetti di blockchain consentono già alle aziende di creare i propri smart contracts, aumentare lo spazio di archiviazione dei file, ed rendere più facili altre cose. Queste innovazioni possono anche essere eseguite a costi inferiori e consentiranno alla vostra azienda di decidere se implementare o meno queste soluzioni su blockchain sia una cosa pratica o addirittura necessaria.

Stiamo già cominciando a vedere emergere organizzazioni che riuniscono linee di lavoro tradizionalmente indipendenti per la causa comune di sviluppare benefici dall’adozione della tecnologia blockchain. Gruppi come ALLi per gli autori e BiTA per le società di autotrasporti, è chiaro che le nuove industrie stanno cominciando non solo a portare avanti la missione della blockchain in generale, ma anche a rendere molto più accessibile anche per i singoli lavoratori e le piccole imprese.

Considerazioni finali

Anche se attualmente non sei in grado di vedere come la tecnologia blockchain possa avvantaggiare la tua attività, è chiaro che molte modifiche sono già in corso. Essere un early adopter è positivo, ma solo se si dispone di una strategia ben pianificata su come tali investimenti possano portare a solidi rendimenti finanziari diretti (o ottimizzazione temporale). È importante rendersi conto che la blockchain potrebbe non avere un impatto potenziale sufficientemente grande sulla tua attività corrente per rendere necessario cambiare modelli di business o investire in soluzioni costose.

Indipendentemente dal fatto che sia così o no, dovresti considerare di valutare alcune organizzazioni e progetti specifici del settore che stanno cercando di promuovere lo sviluppo di blockchain che potrebbero essere applicati alla tua azienda. Per alcune aziende, un’implementazione più rapida potrebbe essere la strategia più vantaggiosa. Per gli altri, potrebbe essere meglio aspettare fino a quando la tecnologia diventa più accessibile. Spesso, le migliori soluzioni sono già disponibili sul mercato. Alcune di queste soluzioni sono in realtà le più facili ed economiche da implementare.

Questo articolo e’ stato originariamente pubblicato su CoinCentral.com e scritto da Delton Rhodes e potete leggere la versione originale in inglese cliccando qui.

La traduzione dell’articolo originale a cura di Timeofweb.com ha subito delle piccole modifiche di carattere grammaticale per renderne scorrevole la lettura in lingua italiana. 

Share Button