4 metodi per vendere e comprare Bitcoin

4 metodi per vendere e comprare Bitcoin

06/04/2018 0 Di admin

Oggi facciamo un po’ il punto della situazione su come e dove comprare Bitcoin ed altre criptovalute per chi ancora non sa bene districarsi in questo mondo delle criptovalute.

Ultimamente le possibilita’ di entrare in possesso di una criptovalute sono decisamente aumentate, proporzionalmente al crescere della domanda di acquisto, e tutto il processo e’ decisamente semplice. Prima dei prossimi articoli dove entraremo nello specifico di qualche exchange o piattaforma di compravendita cominciamo con un riepilogo dei metodi che si hanno a disposizione per comprare Bitcoin. Ricordatevi anche di effettuare questo tipo di transazioni in totale sicurezza, leggi quindi anche la recensione scritta da Anonymster per capire come una VPN puo’ risultare utile quando si comprano bitcoin ed altre criptomonete. 

Ora vi elenchiamo 4 opzioni per entrare in possesso delle vostre prime criptovalute.

Opzione 1: comprare bitcoin sugli exchanges

La prima opzione è di rivolgersi al “magico mondo del web” e cercare un exchange. Questa è, di gran lunga, l’opzione più utilizzata perché è anche la più comoda. Exchange come Coinbase e Robinhood ti permettono di scambiare valuta tradizionale per alcune criptovalute selezionate. Ad esempio, Coinbase ti consente di acquistare bitcoin, bitcoin cash, ethereum e litecoin.

Devi semplicemente depositare la somma che vuoi scambiare (utilizzando il tuo conto bancario o la tua carta di debito), selezionare quale criptovaluta ti piacerebbe acquistare e ti verrà accreditata sul tuo conto Coinbase. Da lì dovresti spostarlo sul tuo wallet preferito. Bisogna tuttavia essere consapevoli che sono ormai un certo numero i casi di exchanges a cui sono stati violati i server e quindi non ti consigliamo di tenere una valore troppo elevato di valute elettroniche sul wallet dell’exchange. PEr ulteriori informazioni leggi il nostro articolo sui wallet per criptovalute.

Gli exchanges come Coinbase rendono davvero facile comprare bitcoin ed altre criptomonete. Hanno persino apps mobili, ma l’elevata praticità va di pari passo con alcuni aspetti negativi. Prima di tutto le tariffe per l’operazione di scambio. Attualmente Coinbase addebita commissioni intorno al 4% e alcune persone semplicemente non sono disposte a pagare tale commissione. Soprattutto se stanno facendo un grande acquisto. Inoltre, alcune banche respingono qualsiasi pagamento o bonifico effettuato sui siti web che hanno operano nel settore delle criptovalute.

Opzione 2: comprare bitcoin con scambio diretto tra amici

Se stai cercando un percorso con meno tariffe rispetto agli exchanges, potrebbe essere un po’ più difficile acquistare criptovalute. La nostra seconda opzione è in realtà piuttosto semplice. Usa la decentralizzazione a tuo vantaggio e trova un amico con cui effettuare transazioni.

L’acquisto da un amico o conoscente ti consente di fissare una tariffa concordata e di interagire con qualcuno di cui ti fidi. Ci rendiamo conto che potrebbe non essere l’opzione più realistica per alcune persone. Soprattutto perché una volta eravamo pazzi a dire a tutti che sapevamo di questa cosa meravigliosa delle criptomonete e che avrebbero conquistato il mondo.

Opzione 3: comprare bitcoin su LocalBitcoins

Se non hai un amico da cui acquistare, ma vuoi comunque effettuare una transazione peer-to-peer? Bene, allora localbitcoins.com potrebbe essere la tua mossa. LocalBitcoins è uno scambio bitcoin peer-to-peer.

Gli acquirenti creano pubblicità con il prezzo e il metodo di pagamento che vogliono offrire. Il sito Web utilizza un sistema di deposito a garanzia per garantire che gli utenti non vengano truffati. Sono essenzialmente una piattaforma e un mezzo per scambiare bitcoin, dando maggiore sicurezza agli acquirenti.

In genere con LocalBitcoins, stai pagando una commissione inferiore rispetto a una borsa e hai diverse opzioni di pagamento tra cui scegliere. Svantaggio di Localbitcoins e’ pero’ che spesso i venditori propongono i bitcoin a prezzo un po’ piu’ alto rispetto a valore di scambio del momento. Puoi cominciare a registrare gratis il tuo account su Localbitcoins cliccando qui.

Opzione 4: usare un ATM Bitcoin

Diciamo che non vuoi aspettare e vuoi iniziare a comprare bitcoin ora! Beh, c’è un’opzione anche per questo. Le postazioni ATM di Bitcoin stanno crescendo rapidamente e puoi utilizzare diversi siti Web per scoprire se sei vicino a te! Uno è Coin ATM Radar, che ha una mappa completa.

Questi bancomat Bitcoin sono esattamente come i bancomat bancari tradizionali. Puoi comprare e vendere criptovaluta quasi istantaneamente. Sembra troppo bello per essere vero? Beh, è così. Ovviamente c’e’ il lato negativo che in questo caso e’ rappresentato dalle commissioni che sono a livelli altissimi’ Puoiarrivare a pagare una commissione del 15% o del 20%. Tuttavia, si aspettano che tali commissioni diminuiscano man mano che si moltiplicano sempre più questi pterminali. La crescente accessibilità e la concorrenza dovrebbero ridurre tali tariffe. 

Sei pronto a comprare?

Quindi queste sono le tue opzioni su come comprare bitcoin, ethereum, litecoin e altre criptomonete. La scelta può essere riassunta in questo modo. Hai due opzioni al momento dell’acquisto. Il percorso conveniente, che richiederà commissioni. O la transazione peer-to-peer leggermente più difficile da realizzare ma che ti fa risparmiare sulle commissioni.

Share Button