4 domande da farti prima di investire in una ICO

4 domande da farti prima di investire in una ICO

08/01/2018 1 Di admin

Investire in una ICO è stato uno dei temi caldi del 2017 e sicuramente sara’ un argomento che terra’ banco anche per i prossimi mesi di quest’anno. Prima di investire in una ICO o in qualche criptovaluta semisconosciuta sarebbe opportuno porsi delle domande (e magari tentare anche di rispondersi).

Queste in genere sono le domande che in genere io mi faccio quando valuto una initial coin offer che suscita la mia curiosita’ ed a cui cerco di rispondere ogni volta:

  1. L’obiettivo perseguito dalla società ha realmente un senso?
  2. Dovrei in qualche maniera supportare la società che è dietro questa criptomoneta?
  3. Ci saranno altre persone che supporteranno questa azienda e questa criptovaluta?
  4. Ci sono anche degli altri vantaggi instendo in questa ICO?

Ogni buona idea di ICO e criptovaluta ha da dire molto su se stessa e su quanto questa interessante, unica e sicuramente vincente. Molte azienda creano la propria altcoin (il nome generico di criptovalute alternative a quelle con la piu’ alta capitalizzazione) per finanziarsi e far crescere lo sviluppo e la realizzazione dell’idea. Quando si decide di investire su queste altcoins e quindi su queste idee che le generano e’ anche importante dare uno sguardo all’azienda che c’è dietro.

Analizziamo le domande prima di investire in una ICO:

  • L’obiettivo perseguito dalla società ha realmente un senso?

Per darsi una risposta è importante cominciare a studiarsi bene tutto ciò che riguarda l’idea e l’azienda che offre il token. Se decidi acquistare la criptomoneta in fase di ICO stai di fatto direttamente investendo i tuoi soldi nell’azienda stessa. Per questo è molto importante cercare di capire a chi stai dando i tuoi soldi (pochi o tanti che siano fa poca differenza). Dovresti essere in grado già solo guardando il sito web per un paio di minuti di capire se ci sono tutte le informazioni di cui hai bisogno per determinare chi è l’azienda, che scopo persegue e come farne parte. Se hai difficoltà a localizzare queste informazioni di tipo basico allora vuol dire che la presenza on line dell’azienda non è stata sviluppata al meglio (figuriamoci il resto). Questo potrebbe essere già sintomo di qualcosa non del tutto legittimo e forse non è la situazione dove ti vuoi andare a mettere.

Dopo un primo sguardo al sito si deve passare allo studio dei documenti che la società stessa dovrebbe rendere scaricabili dal sito. Il piu’ importante è il white paper ovvero una sorta di business plan approfondito che descriva l’idea, la tecnologia con cui la si vuole realizzare, la tempistica e molte altre cose.

Si rivela anche utile conoscere la tecnologia utilizzata in questi. Non devi necessariamente essere un genio, ma per capire come funziona il tutto devi anche guardare il lato tecnico della cosa, ti basta sapere come funziona la tecnologia blockchain e poche altre cose poter anche valutare questo aspetto. Come funziona la blockchain che hanno creato od adottato? Che valore hanno dato al loro token rispetto al Bitcoin (spesso usato come metro di paragone)? E’ facile il processo di acquisto dei token? C’è una comunità di utenti attorno all’idea?

Se probabilmente sei grado di spiegare in maniera semplice ed efficace l’idea a qualche altra persona allora forse l’ICO è davvero interessante.

  • Dovrei in qualche maniera supportare la società che e’ dietro questa criptomoneta?

Se non sei realmente convinto dell’idea e della società allora semplicemente non è semplicemente la miglior scelta dove investire. Se non reputi che l’idea sia interessante o che abbia poche possibilità di successo questo è un buon indicatore che non è l’investimento che fa per te.

D’altra parte se ti appassioni a cosa e come lo fanno, noti che sia effettivamente migliore delle alternative simili che ci sono potrebbe essere sensato investirci qualcosa. Piu’ credi in quello che l’azienda fa e piu’ ti appassionerai al progetto stesso e piu’ ti convincerai che hai fatto la scelta giusta investendo nella loro criptovaluta.

  • Ci saranno altre persone che supporteranno questa azienda e questa criptovaluta?

Questo può essere spesso difficile da ammettere per altri, ma solo perché siamo in qualcosa che veramente non sempre sarà lo stesso anche per altre persone. Quando si investe nel futuro di una ICO bisogna sapere che l’azienda non ha bisogno di soli fans poichè non potrebbere essere sufficiente per raggiungere l’obiettivo che sta rincorrendo.

È importante analizzare in modo oggettivo e capire se hanno davvero qualcosa che impatterà sul loro mercato di riferimento. Se non sono in grado di risolvere il giusto problema alle giuste persone non hanno molte possibilita’ di entrare sul mercato stesso. Se si può notare un buon numero di altre persone che sono entusiaste dell’idea per le tue stesse ragioni allora forse sei su qualcosa che realmente l’investimento che stai cercando

  • Ci sono altri vantaggi investendo in questa ICO?

In questo caso la questione a un po’ meno a che fare sulla società ma piuttosto su come offrono le criptomonete stesse. Molte aziende offrono vantaggi in termini di bonus sui token acquistati in base a quando si fa l’acquisto stesso (appena l’offerta e’ aperta o successivamente).

I bonus possono essere di diverso tipo e non solo a livello di tempistica. Qualcuna offre dei bonus se si conclude l’acquisto scambiando i token con una specifica criptomoneta oppure riconoscono un piccolo interesse sui token stessi. Non tutte le ICO offrono questo tipo di vantaggi e bonus e spesso sono un metodo di marketing per far si che l’operazione stessa risulti efficace e raccogliere il denaro preventivato nel whitepaper.

Si ricorda sempre che aderire ad una qualsiasi ICO vuol dire infilarsi in un mercato di offerte NON regolamentate. Non investite quello che non vi potete permettere di perdere e non puntate tutto il vostro capitale su una sola ICO.

Share Button